mete per capodanno

Le migliori mete per Capodanno

Ormai ci siamo, nell’aria riecheggia la fatidica domanda: “Cosa fai a Capodanno?”. 

C’è chi lo sa già dall’anno prima, chi arriva all’ultimo minuto perché non ha idea su cosa fare, chi ha paura a partire per un viaggio perché forse spenderebbe troppo, o chi si accoda ad amici che non vede da 10 anni, solamente per non passare l’ultimo giorno dell’anno da solo.

Per noi il Capodanno può essere una buona occasione per fare un viaggetto e raggiungere una capitale europea, o visitare una città italiana dove spesso organizzano qualcosa di speciale nelle varie piazze.

Poi ci sono i grandi sogni, quei viaggi che hai in mente da una vita: per quelli bisogna prepararsi per tempo e forse lo avete già fatto, ma in caso contrario oggi vogliamo darvi qualche consiglio utile per raggiungere le migliori mete per Capodanno, anche negli States!

 

COME ORGANIZZARE IL VIAGGIO DI CAPODANNO

Sembra banale da dire, ma la cosa migliore da fare per organizzare un viaggio per Capodanno è muoversi per tempo.

Soprattutto se vogliamo acquistare un biglietto aereo o un biglietto del treno è buona cosa consultare con anticipo le varie offerte online. 

Iscrivetevi alle varie newsletter per essere sempre aggiornati su aerei e treni: le diverse compagnie prevedono infatti sempre offerte particolari, anche dell’ultimo minuto, che vi permetteranno di viaggiare spendendo relativamente poco.

Non trascurate anche le offerte delle compagnie di autobus, a volte possono costituire una valida soluzione per raggiungere la nostra destinazione, senza spendere una fortuna.

Altro sito utile per confrontare i vari voli, ma non solo, dato che offre numerose soluzioni, è sicuramente virail.it: potete impostare una destinazione specifica, oppure un Paese intero e il portale vi mostrerà le migliori offerte sul mercato. A volte l’ispirazione arriva proprio così, prendendo in considerazione una destinazione mai contemplata prima.

Inoltre su app per smartphone che permettono la comparazione di diversi mezzi è possibile monitorare le variazioni di prezzo dei voli che ci interessano, con gli avvisi gratuiti tramite mail.

Per quanto riguarda la prenotazione dell’alloggio, noi ci affidiamo quasi sempre ai classici comparatori di hotel e appartamenti, valutando di volta in volta tra i due quelli che offrono la migliore soluzione qualità prezzo.

Un’attenzione particolare merita però la zona del sud est asiatico, dove si deve in genere scegliere da siti diversi da quelli classici, ma dove spesso si trovano ottime offerte specifiche per quella zona geografica.

Soprattutto se siete una famiglia o una comitiva di amici, vi consigliamo Airbnb: su questo portale potrete trovare l’appartamento giusto per le vostre esigenze.

dove festeggiare capodanno

 

LE MIGLIORI METE PER CAPODANNO: SOGNANDO GLI STATES!

Quale destinazione scegliere per il nostro Capodanno? 

Uno dei nostri sogni è sicuramente quello di passare il Capodanno a New York. Una pazza notte nella magica e super illuminata Times Square, dove sono attese più di un milione di persone, oppure una romantica serata a pattinare su ghiaccio, prima dei grandiosi fuochi d’artificio: come vi sembrano queste due idee? Ok, forse New York non è una destinazione economica, ma organizzandosi per tempo pensiamo sia fattibilissima: tenete sotto controllo le offerte della compagnia aerea Emirates!

Altra città americana che ci piacerebbe vivere durante i festeggiamenti dell’ultimo dell’anno è Las Vegas: provate solo ad immaginare come può essere l’atmosfera di Capodanno nel luogo più pazzo degli Stati Uniti!

Il Capodanno a San Francisco che sogniamo invece è a bordo di una barca, dalla quale ammirare i fuochi d’artificio della Baia a ritmo di musica! Non sarebbe fantastico?

pattinare su ghiaccio a new york
A New York prima di Natale: nevicava a Central Park e Kiki ha pattinato sul ghiaccio!

LE MIGLIORI METE PER CAPODANNO IN ITALIA

Non servono voli pindarici oltreoceano per vivere eventi speciali per Capodanno: in Italia si festeggia alla grande, da nord a sud!

A chi piacciono i concerti, in diverse piazze Italiane c’è solo l’imbarazzo della scelta. Quest’anno a Genova ci sarà Giusy Ferreri, a Rimini Coez e i Planet Funk, mentre a Roma Skin, leader degli Skunk Anansie.

Nella nostra Modena ci sarà invece musica dal Salento con l’Orchestra della Notte della Taranta: Piazza Grande sarà una grande festa collettiva!

Se invece volete vivere un Capodanno romantico, non possiamo che consigliarvi le Dolomiti, non solo se siete amanti degli sport invernali.

Immaginate una bella baita nel bosco, circondati dalla neve. Una sciata notturna o una ciaspolata possono essere un ottimo modo per iniziare l’anno: la nostra esperienza sull’Alpe di Siusi è stata indimenticabile!

Altra idea per un Capodanno romantico, sono le terme; ci avete mai pensato? Ad esempio a Sirmione, sul Lago di Garda, sono tantissime le esperienze proposte, con musica dal vivo e brindisi per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo.

alpe di siusi
Un romantico Capodanno sulle Dolomiti!

 

LE MIGLIORI METE PER CAPODANNO IN EUROPA

Spostandosi fuori dall’Italia, vediamo i migliori eventi di Capodanno in Europa.

Non è un segreto che, in fatto di festeggiamenti, gli spagnoli non siano secondi a nessuno: per questo (e perché per noi la Spagna è una seconda casa!) non possiamo che consigliarvi di trascorrere il Capodanno a Puerta del Sol a Madrid oppure tra i tapas bar di Triana a Siviglia, dove è possibile assistere ai fuochi d’artificio sulle rive del Guadalquivir, oppure ballare a ritmo di flamenco.

Per i giovani, molto suggestivo festeggiare il Capodanno a Berlino: tantissime le discoteche che organizzano serate, dove potersi scatenare a ritmo di musica!

La meta ideale per un Capodanno in famiglia è la Lapponia: si può visitare il Villaggio di Babbo Natale e fare escursioni in motoslitta!

siviglia
Siviglia a Capodanno, per festeggiare e ballare a ritmo di flamenco! – Photo credit: Pixabay.com
capodanno in lapponia
Capodanno nella magia ghiacciata della Lapponia – Photo credit: Pixabay.com

Speriamo di avervi regalato qualche bella ispirazione e consiglio utile per raggiungere le migliori mete per Capodanno…noi vi sveliamo un segreto: dobbiamo ancora decidere!

Felice anno nuovo amici! 😉

Chiara Ranucci

Chiara Ranucci

Ultimi articoli sul blog

12 commenti su “Le migliori mete per Capodanno”

  1. Io non sono abituata a trascorrere il capodanno da qualche parte, soprattutto dopo una bruttissima esperienza in un vero proprio hotel (e ristorante) da incubo. Per cui anche quest’anno lo passeremo a casa di amici, anche se Las Vegas mi tenta tantissimo!

    Rispondi
    • Me la ricordo bene quell’esperienza Silvia, era in uno dei racconti “Hotel da incubo”: freddo in camera e cibo da paura! Mamma mia, bisogna davvero stare attenti a dove si va a finire, certo che a Las Vegas si fa fatica a sbagliare: gli standard sono altissimi e il divertimento è ovunque! Un Capodanno nel delirio di LV vorrei davvero farlo, prima o poi! 😉

      Rispondi
  2. Per me capodanno fa pendant con letto subito dopo la mezzanotte in famiglia! Quando ero più giovane (bei tempi), c’erano i mega festoni a casa di amici. Poi sono venuti i viaggi. Ora preferisco un po’ di relax.
    Vedo che a Modena avrete un pezzo di Puglia. Quello con la Puglia è ormai un rapporto familiare 🙂

    Rispondi
    • Proprio così, se non veniamo noi in Puglia, lei viene da noi! Incredibile ma vero! 😀
      Forse è uno dei motivi per i quali, infine, anche noi resteremo qui in città: Piazza Grande per questi eventi è una location che merita, quindi prima cena con gli amici e poi via a ballare…e la taranta fa ballare, eccome!
      In ogni caso, l’importante è fare le cose che ci fanno stare bene, senza per forza sentirsi obbligati a partire. 😉

      Rispondi
  3. Tra le destinazioni suggerite voto la Lapponia, sono andato in fissa per questo angolo di Terra. Un Capodanno lontano dai frastuoni, completamente immersi nella natura. Lunghe passeggiate sulla neve e qualche giretto in motoslitta ?

    Rispondi
    • Io sono con te, Falupe: viaggio dopo viaggio, il nord Europa mi sta davvero conquistando e non me lo aspettavo. La Lapponia è una destinazione che fa rima con immensità, paesaggi sognanti, ma soprattutto benessere psico-fisico. Stare lontani dallo stress ormai è diventata un’esigenza, e luoghi così remoti sono vere e proprie calamite per l’anima.
      Anche perché al silenzio si unisce la magia dell’aurora boreale: mica male no?
      Un abbraccio! 😉

      Rispondi
    • Grandi ragazzi, il Capodanno in volo permette di festeggiare ripetutamente: chissà quanti brindisi a bordo! 😀
      Grazie per essere passati di qua, prima di partire per il sud est asiatico! Un abbraccio grande e augurissimi! 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: